Il gioco di squadra

 

“Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile.

 

Di quante persone è composta una squadra d’improvvisazione? 4, 6 o 8?

Per la messa in scena del match, giochiamo abitualmente in 4 o 6 attori, ma in realtà questo spettacolo lo giochiamo tutti insieme includendo l’altra squadra, lo staff e anche il pubblico.

Allora cosa dobbiamo fare per metterci al servizio dell’altro, per creare il miglior spettacolo possibile?

Come raggiungere l’equilibrio tra l’umiltà e la partecipazione attiva affinché una scena di gruppo si sviluppi
correttamente?


In questo stage esploreremo le sottigliezze del lavoro a 2, per procedere verso il lavoro di gruppo
nel teatro d’improvvisazione.

Sulla base di esercizi, di giochi e di scene di gruppo, scopriremo insieme le sottigliezze del gioco a molteplici interventi, le difficoltà di restare esatti e precisi nell’ interpretare anche solo un frammento del quadro, e i vantaggi che possono avere le scene a più attori.

 

 

Frédéric Barbusci

È un attore, improvvisatore, autore, regista teatrale e animatore Quebecchese.

Lavora costantemente per alzare i limiti dell’improvvisazione teatrale, un campo nel quale è riconosciuto in tutto l'ambito francofono per il suo gioco, la sua ricerca e le sue formazioni.

Nel 2002 Frédéric Barbusci si è diplomato in Arte Drammatica all’Università del Quebec di Montréal. Attore per la Ligue Nationale d’Improvisation (LNI) dal 2005, è il primo attore ad aver ricevuto 9 trofei individuali. È stato anche coordinatore della Ligue d’Improvisation Montréalaise per 10 anni, e attore per 20 anni.

In compagnia di Anaïs Favron, Édith Cochrane, Guillaume C. Lemée, Louis-Martin Guay e Antoine Vézina è co-fondatore del collettivo Cinplass. L’11 novembre 2011 ha fondato le Productions de l’Instable, una compagnia che ha come scopo di esplorare i limiti del teatro spontaneo.

È anche stato allenatore, arbitro e giocatore in diverse leghe di Montréal (Les Cravates, Licuqàm, La Limonade, Les Pamplemousses, ecc). In televisione ha animato il programma Pseudo Radio dal 2006 al 2011.

In radio: Mayday su Radio Canada, due programmi per i quali è stato nominato nella categoria “Migliore animazione - Giovani” al Gala des Prix Gémeaux (2010 e 2012).

fred.jpg

Questo form è solo per informazioni e non per le iscrizioni!

Associazione culturale Cantiere 

Via Piave 31/6 42020 quattro castella - C.F. 91184470358